sicurezza della vita: strumenti, informazioni e idee per promuovere la cultura della sicurezza nella vita di ogni giorno

Lavori in casa

La maggior parte degli incidenti avviene tra le mura domestiche! 

Quando siamo in casa ci sentiamo più sicuri e tendiamo a sottovalutare i rischi. Altri grandi nemici della sicurezza sono l'abitudine e la fretta.

Le abitudini (quelle cattive!) ci portano a pensare che non esista un pericolo nell'azione che stiamo compiendo, come ad esempio salire su una scala o cucinare. Sono azioni quotidiane e per questo le compiamo quasi automaticamente: va bene, attenzione però a ricordare di proteggersi.

Una delle azioni potenzialmente più pericolose nei lavori di casa è la pulizia dei vetri: Pensateci in bilico su una scala davanti a una finestre, magari aperta, magari ad un piano alto di una casa!

E allora? semplice: chiudete le tapparelle (o le persiane)! In questo modo non si rischia di volare di sotto!

Anche la scala merita un discorso: la normativa per la sicurezza sul lavoro dice esplicitamente che le scale sono strumenti per accedere ad un punto,non per lavorare. Ovvio: si sta in equilibrio precario!

In casa non si può certo munirsi di un trabattello (che è un aggeggio con un piano bello largo e delle sponde), ma si può almeno comprare una buona scala, con piedini anti scivolo, gradini largi e una piattaforma di dimensioni decenti. soprattutto nella scelta è importante il meccanismo di chiusura: che sia dotato di blocco di sicurezza!

La fretta è invece un problema ancora peggiore: so che dovrei prendere la scala....ma se salgo su una sedia faccio prima. 

So che dovrei usare un cacciavite...ma anche la lama di un coltello....

In questo modo si rischia di ferirsi! Ne vale davvero la pena per 5 minuti risparmiati?

 

<< torna alla home page