logo enterprise

clip art sicurezza sul lavoro      clip art sicurezza della vita

 

sicurezza sul lavoro

normativa

la normativa

omissione di soccorso

indicazioni della commissione consultiva: stress lavoro correlato

accordo europeo stress sul lavoro

link utili

primo soccorso

la valutazione del contesto

sanguinamenti

ansia e paura

sicurezza della vita

lavori in casa

le scale

i bambini

primo soccorso: cose utili da sapere in caso di incidente

PER PRIMA COSA IN CASO DI INCIDENTE CHIAMARE IL 118

controllo dei sanguinamenti

Emorragia Arteriosa
Riconoscibile da colore del sangue rosso vivo fuoriuscente dalla ferita in modo intermittente a zampillo.
E' necessario far sdraiare il soggetto, sollevare se possibile la parte lesa, e arrestare la fuoriuscita con un tampone pulito, meglio se con una garza sterile,esercitando una leggera pressione sulla ferita e una pressione più decisa sul punto di compressione adeguato.

Il laccio emostatico: è uno strumento che dovrebbe essere usato solo da personale sanitario, quindi a meno che non ci sia un imminente pericolo di vita evitate di applicarlo.

Può rendersi necessario l'applicazione di un laccio emostatico a monte della ferita, da allentare ogni 20 minuti per evitare di danneggiare altri tessuti per mancanza di afflusso sanguigno.
Il laccio deve essere posizionato sempre tra la ferita e il cuore: sopra il ginocchio o sopra il gomito nel caso di gravi ferite agli atri.


Emorragia Venosa
Riconoscibile dal sangue di colore rosso scuro e fuoriesce lentamente ed in modo continuo dalla ferita.
E' necessario far sdraiare il soggetto, sollevare se possibile la parte lesa e arrestare la fuoriuscita con tampone esercitando pressione sulla ferita (vedi punti di compressione).

compressione dell'arteria succlavia per sanguinamenti al torace
compressione dell'arteria omerale per sanguinamenti al braccio
compressione dell'arteria femorale
compressione dell'arteria femorale per sanguinamenti alla gamba

Le abrasioni 

vanno pulite e fasciate con garza sterile o tessuto pulito.

E' importante avere sempre una cassetta di pronto soccorso a disposizione, in casa, in macchina e quando si pratica sport.

Per la disinfezione sarebbe meglio non utilizzare l'alcol: oltre che essere doloroso ritarda la cicatrizzazione. 

Per le ferite penetranti può essere utile invece l'acqua ossigenata che contrasta lo sviluppo dei batteri anaerobici, riducendo il rischio di infezioni.

In caso di ferite agli occhi lavare con acqua fredda e pulita ASSOLUTAMENTE SENZA STROFINARE O COMPRIMERE

<< torna alla home page